Home » Blog » Come scegliere la farina giusta?

Come scegliere la farina giusta?

Chi non si è mai chiesto quale possa essere la farina più adatta per la preparazione di alimenti quotidiani?!

Da sempre la farina rappresenta l’alimento più semplice ma radicato fortemente nelle emozioni di tutti: quanti ricordi e significati, ad esempio, accompagnano la preparazione del pane, un cibo talmente umile fatto di soli tre ingredienti: acqua, lievito e farina

Proprio la sua estrema semplicità, però, rende tutti i panificati alimenti “complicati”: basta scegliere materie prime scadenti o lavorarle male per rovinare il piacere e il sapore di un prodotto così genuino preparato a mano. 

La scelta del prodotto giusto non è facilissima soprattutto perché le varie tipologie di farina non sono affatto uguali e non presentano gli stessi risultati in cucina proprio in quanto caratterizzate dalle cosiddette “forze”. 

Cos’è la forza di una farina? È la capacità della farina di sviluppare il glutine durante la fase decisiva dell’impasto, quindi assorbire l’acqua e trattenere anidride carbonica nella lievitazione. 

L’aspetto però più interessante, per una scelta del tutto sostenibile, è prediligere le farine di Grani Antichi: tipologie che appartengono a varietà del passato, pertanto non hanno subìto modifiche genetiche da parte dell’uomo nel corso degli anni per aumentarne la resa. 

La macinazione delle nostre farine, infatti, avviene esclusivamente mediante macinazione a pietra, e ciò non fa altro che ripercuotersi in maniera positiva sulle proprietà nutrizionali e organolettiche dei grani. 

Le analisi nutrizionali delle Farine Mastrota testimoniano d’altronde una qualità del tutto autoctona e fortemente correlata ai valori tradizionali sia nella semina e raccolta degli Antichi Grani del Pollino che nelle varie fasi di trasformazione e molitura, così come insegna la tradizione contadina.

La provenienza, inoltre, è importantissima: tutte le nostre farine vengono prodotte nel territorio del Parco Nazionale del Pollino, un’oasi di benessere e vitalità. 

1 commento su “Come scegliere la farina giusta?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.